Linea Mia

Texture incise ad alta precisione

Tutto ciò che rende il porfido straordinario oggi fa uno straordinario passo avanti, con Linea Mia. Un nuovo, evoluto sistema di incisione. La stessa resistenza e durevolezza. Curve sinuose per un risultato più avvolgente. Un’alternativa più luminosa e sempre ricca di colori. E un design unico che riconosci al primo sguardo. Questo è e molto altro è la texture Linea Mia.

Scopri le texture

Pompei

Le storiche pavimentazioni della città sepolta tornano in vita

Rapsodia

Composizioni diverse si fondono in un’unica armonia

Daphne

Un delicato fiore, geometrico e stilizzato

Arlecchino

Dal morbido vestito alla dura pietra

Grazie alle sue caratteristiche fisico meccaniche che lo rendono performante in qualsiasi contesto di sollecitazioni, il porfido del Trentino, nell’mmaginario collettivo, è sempre stato considerato il principe dei materiali per esterno.

Antiscivolo in tutte le sue finiture, il porfido non teme il gelo, gli ambienti umidi e gli sbalzi di temperatura. Resiste a tutte le aggressioni da acido o liquidi, sali disgelanti, detergenti, sgrassanti, sapone. Inoltre non si riga, non si graffia.

Il porfido è dunque sinonimo di forza, di massa e di durevolezza.

Sfruttando una nuovissima tecnologia che permette di plasmare la più dura delle pietre, abbiamo dimostrato come possa costituire un’imperdibile opportunità per l’interior design. Con Linea Mia abbiamo quindi ragionato a canone inverso, ampliando gli orizzonti di utilizzo.

Quattro sono le texture porfido: esclusive, sono state ideate dallo Studio VLCS di Viviana Lunelli e studiate per tre finiture: piano naturale, piano fiammato e l’elegantissimo piano spazzolato.

Pompei

Riproduzione in bianco e nero della texture Pompei

Il progetto della texture Pompei

Texture caratterizzata da una cornice che racchiude una composizione geometrica contemporanea ma con un preciso richiamo alle pavimentazioni presenti nel sito archeologico più famoso del mondo.


La geometria sulla superficie vellutata

Texture per porfido che rappresenta il rigore del disegno tecnico sulla più elegante delle finiture superficiali a piano spazzolato dall’inconfondibile effetto cerato; ideale per il calpestio in sicurezza a piedi nudi, e ingentilito da una incisione quasi impercettibile al tatto, la texture Pompei non si pone limiti applicativi in tutte le soluzioni da interno a pavimento o a parete, anche in abbinamento con altri materiali tra cui il legno e la ceramica.

Texture Pompei realizzazione con geometrie molto raffinate eseguita su superficie spazzolata

Rapsodia

Rappresentazione grafica stilizzata della texture Rapsodia in bianco e nero

Il progetto della texture Rapsodia

In musica, composizione strumentale, spesso solistica, nella quale più temi, quasi sempre di origine popolare, vengono svolti in forma libera. La rapsodia è una composizione musicale a un solo movimento, di carattere molto libero e variegato. Non segue uno schema fisso, ma si presenta come un insieme di spunti melodici, anche molto diversi tra di loro per ritmo e armonia, che conferisce toni quasi improvvisativi alla composizione.
Allo stesso modo la texture sviluppata è una composizione di figure/segni che richiamano culture e tradizioni diverse che si fondono in un’unica armonia.


La texture da toccare con mano

Texture per porfido realizzata anche in formati accostati di ridotte dimensioni. La voluta disomogeneità di sfumatura nella colorazione degli elementi esalta l’esclusività di risultato che solo una pietra naturale può garantire di volta in volta.La percezione/perfezione del dettaglio trova nella durezza del porfido la condizione ideale per un’incisione ad altissimo livello di risoluzione.
Possibili applicazioni: copertine e davanzali, pannelli decorativi e multi-textures a parete o pavimento, soglie, pedate e alzate di scale, bordi decorativi e greche; loghi aziendali, bordi piscina.

Realizzazione della texture Rapsodia su porfido con superficie naturale di cava

Daphne

Rappresentazione grafica stilizzata della texture Daphne in bianco e nero

Il progetto della texture Daphne

La texture rappresenta un fiore stilizzato geometrico a 4 petali caratteristica che l’accomuna con la Daphne che presenta piccoli fiori, costituiti da 4 petali, di colore rosato, giallo o verdastro, che emanano un profumo intenso e gradevole.


I fiori di Dahpne

Texture per porfido nata per valorizzare la superficie spazzolata con collocazione in ambienti che prediligono il contrasto luce/ombra, il riflesso a contatto con l’acqua, la sobria impalpabile percezione delle forme.

Possibili applicazioni: copertine e davanzali, piani bar e piani di lavoro, pannelli decorativi e multi-textures a parete, soglie, alzate di scale interne, bordi decorativi e greche.

Texture Daphne incisa su porfido con superficie spazzolata

Arlecchino

Rappresentazione grafica stilizzata della texture Arlecchino in bianco e nero

Il progetto della texture arlecchino

La texture geometrica ricorda il vestito di losanghe colorate di Arlecchino, maschera inconfondibile della commedia dell’arte appartenente ad una cultura e tradizione tutta italiana.


Linearità e proporzione delle forme

Texture per porfido pensata per il piano fiammato,una finitura versatile nata per gli esterni
ma sempre più impiegata nelle ambientazioni da interno ove si richiedano valori di antiscivolosità superiori a R 11.

Possibili applicazioni: copertine e davanzali, piani bar e piani di lavoro, piatti e pareti doccia, pannelli decorativi e multitextures a parete o pavimento, soglie, alzate di scale interne,bordi decorativi e greche, bordi piscina.

Realizzazione della texture Arlecchino su superficie fiammata.

Texture porfido “linea Mia”

Dal semplice tratto di penna al più elaborato intarsio di fantasia fino al massimo rigore del reticolo geometrico Linea Mia esprime emozioni in superficie per formule grafiche con risoluzione full HD dove la qualità del dettaglio trova la sua sublimazione perché impressa nella pietra. Curve sinuose per un risultato più avvolgente. Un’alternativa più luminosa e sempre ricca di colori. E un design unico che riconosci al primo sguardo. Questo è e molto altro è la texture Linea Mia.

CIPT Italporphyry e lo studio VLCS di Viviana Lunelli sono sempre a Vostra disposizione per soluzioni che incontrino il gusto personalizzato, l’unicità e l’esclusività di risultato.

Per informazioni, approfondimenti e preventivi

Contattaci